Lanzarote Bikepacking Experience | 19-26 Novembre 2024

Questo viaggio è adatto a te?

Lanzarote Bikepacking Experience è un viaggio itinerante guidato di circa 300 chilometri e 3500 metri di dislivello che si sviluppa sulle isole di Lanzarote e La Graciosa in bici lungo percorsi panoramici dalle strade costiere ai punti panoramici mozzafiato. Calpesteremo la ghiaia vulcanica verso Órzola, l’isola de La Graciosa, lo spettacolare Mirador del Rio, l’antica città di Teguise, la californiana Famara, il Parque Nacional de Timanfaya e il pittoresco sud, tra hotel abbandonati, il Parque de los Ajaces e le distese di vigneti di La Geria. Non mancheranno vini tipici, ottimo cibo fresco, il tutto sempre con temperature gradevolissime, un po’ di vento e pedalando in un paesaggio in costante evoluzione. 
BICI ADATTA: MTB, E-MTB, bici gravel con gomme larghe, adventure bike 
Difficoltà generale: MEDIA

Il grado di difficoltà del tour gravel Lanzarote Bikepacking Experience dipende essenzialmente da tre fattori:

  • distanze giornaliere contenute
  • dislivello positivo medio
  • 55% terreno asfaltato e 45% fondo sterrato abbastanza scorrevole (alcuni brevi tratti a spinta)

Se sei un viaggiatore mediamente allenato / una viaggiatrice mediamente allenata, ti piace pedalare su fondo scorrevole con alcuni tratti avventurosi e con una buona percentuale di sterrato, ami alternare mare e brevi pedalate in collina in una cornice fatta di paesaggi variegati, cultura, natura e gastronomia, questa vacanza in bici alle Canarie ti regalerà moltissime soddisfazioni. Questa avventura ti fornirà anche numerosi spunti formativi sul mondo del bikepacking, la meccanica da viaggio, oltre che permetterti di scoprire Lanzarote da una prospettiva unica, in sella alla tua bici.



 

Programma

Il giro complessivo è di circa 300km per 3500D+ ben distribuiti tra le varie tappe.
NOTA BENE: il programma può subire della variazioni per motivi organizzativi, di sicurezza o semplicemente per mantenere il piacere della esperienza.
L'esperienza inizia ancora prima di partire: chi deciderà di iscriversi al viaggio avrà la nostra consulenza per organizzare la partenza, sopratutto per chi non ha mai impacchettato la bici per volare. Inoltre ci saranno 2 call di gruppo  prima della partenza per aiutarvi con organizzazione di ogni aspetto.

GIORNO 1 - 19 NOVEMBRE: Si vola!

Voliamo a Lanzarote! Il volo non è incluso nel pacchetto, lasciando libertà di scelta in base alla propria abitazione di residenza. L’isola è facilmente raggiungibile da Milano Malpensa o Bergamo con le principali compagnie low-cost. All’arrivo a Lanzarote è incluso nel pacchetto di viaggio il transfer di collegamento verso la struttura a Puerto del Carmen. In serata verranno date le prime informazioni sul viaggio. Sistemazione in appartamento.



GIORNO 2 - 20 NOVEMBRE: Facciamo base.

A Puerto del Carmen giornata dedicata alla sistemazione bici e materiale, briefing e preparazione del viaggio. Terremo un workshop sull’uso pratico di komoot, con prova delle bici con percorso disegnato in loco dal gruppo in modo collaborativo. Al rientro dalla breve pedalata approfondiremo la meccanica da viaggio, per essere pronti a (quasi) ogni evenienza durante gli spostamenti in bici. Inizieremo ad instaurare un rapporto tra di noi così da iniziare a conoscerci ed iniziare a sognare l'avventura che ci attende.



GIORNO 3 - 21 NOVEMBRE: Partiamo!

Puerto del Carmen - Graciosa | 65km - 650d+

Si pedala!!! Partiremo presto per goderci con calma la prima parte di viaggio verso Orzola / La Graciosa, abbiamo l'appuntamento con il traghetto per raggiungere l'isola che non conosce asfalto.  Questa prima tappa di adattamento sarà utile anche per gestire eventuali problematiche ai nostri amati mezzi a due ruote.  Passaggio da Guatiza per intraprendere una delle più belle strade sterrate dell’isola con attraversamento di Arrieta e Punta Mujeres, due villaggi di pescatori assolutamente da non perdere.  Il traghetto ci trasporterà in un luogo magico, la piccola isola de La Graciosa, uno dei pochi luoghi in Europa senza strade asfaltate nonché riserva marina di gran pregio, per trascorrere la notte in struttura privata.



GIORNO 4 - 22 NOVEMBRE: L'isola che non conosce asfalto.

Graciosa - Tinajo |  70Km - 1400d+

Iniziamo la giornata pedalando l'Isola della Graciosa, un giro interamente Gravel e una esperienza suggestiva che ha fatto innamorare il precedente gruppo.
Entro fine mattinata torneremo a Lanzarote, le gambe saranno pronte alla salita che ci condurrà al punto panoramico più affascinante di tutta l’isola, il Mirador del Rio, a 460 metri di altitudine. Da qui si ha una vista privilegiata su La Graciosa. La spettacolare strada panoramica prevalentemente in discesa (con qualche sorpresa che non sveliamo) ci porterà ad Haría, località che ospita la Casa Museo César Manrique, visionario architetto che influenzò tutta la filosofia architettonica (anche odierna) dell’isola. Da Haría ripartiamo per la seconda salita della giornata, la spettacolare strada a tornanti che ci condurrà nel punto più alto di tutto il tour, a 570 metri di altitudine per poi scendere verso il pittoresco centro di Teguise, antico capoluogo dell’isola di Lanzarote. Dopo un labirintico tour tra le viuzze del centro, raggiungeremo il piccolo centro di Tinajo per il meritato riposo in struttura privata.



GIORNO 5 - 23 NOVEMBRE: Sul Bordo del Vulcano.

Tinajo - Yaiza | 60km - 900d+

Si riparte per entreremo nell’anima dell’isola di Lanzarote, il Parque Nacional de Timanfaya. Allontanandoci dalla costa vivremo una giornata di attività mista; esploriamo una delle aree più affascinanti con uno stop intermedio per una escursione / camminata alla scoperta del Caldera blanca, il più grande vulcano inattivo dell'Isola; una emozione che non può essere persa. Faremo principalmente sterrati, con un breve tratto impegnativo finale ma talmente suggestivo da farci dimenticare ogni fatica. Smetteremo di sentirci sulla Terra e fluttueremo su un pianeta diverso, tra i rossi accesi delle Montañas del Fuego e il nero della lava cementificata, fino a raggiungere la piccola Yaiza, dove ceneremo e pernotteremo. Sistemazione in albergo.



GIORNO 6 - 24 NOVEMBRE: Easy!

Yaiza - Playa Blanca | 40km - 400D+

Ci piace il selvaggio, ma conoscere un luogo significa scoperte tutti gli aspetti. Questa tappa più corta e facile ci permetterà di vedere alcuni contrasti passando dal selvaggio Parco Timanafaya ad un'area turistica. Andremo verso El Golfo, minuscolo borgo di pescatori. Da qui inizia la Ruta de los Charcones, letteralmente “grandi pozzanghere”. Si tratta del risultato di un fenomeno naturale che nel tempo ha generato delle vere e proprie piscine naturali, ora piene di acqua di mare, che costeggiano la strada. Faremo una spettacolare strada sterrata dal gusto desertico che conduce ai resti dell’Atlante del Sol, anche noto come “l’hotel fantasma”, folle progetto dei primi anni ’70 abbandonato a sé stesso senza mai vedere la luce. 
Prendiamo il resto della giornata in modo rilassante dedicandoci al riposo.



GIORNO 7 - 25 NOVEMBRE: Gran Finale.

Playa Blanca - Puerto del Carmen | 65km - 1100d+

Partenza il mattino presto per godersi l'ultima tappa,  pensata per farci travolgere dalle ultime emozioni di questa esperienza. Ci addentriamo nella spettacolare strada del Monumento Nacional de los Ajaces, una formazione vulcanica che occupa tutto il sud dell’isola tutta da scoprire. Dopodiché proseguiremo verso l’entusiasmante area naturale de La Geria, dove viene coltivata l’uva canaria per una limitata produzione di vino di Lanzarote. Breve sosta alla Botega La Geria, dove potremo concederci una degustazione insieme al meritato pranzo. Gran finale andato verso il sentiero Montaña Colorada, un piacevole e divertente saliscendi su sterrato, ben segnalato e ricco di pannelli che illustrano la storia e la natura di Lanzarote. Chiuderemo l’anello arrivando a Puerto del Carmen per il meritato riposo e il brindisi di fine avventura. 



GIORNO 8 - 26 NOVEMBRE: un arrivederci emozionante!

Questo ultimo giorno a Lanzarote ci dedicheremo all’organizzazione del ritorno, inscatolando le bici, e dopo una breve passeggiata per il lungomare di Puerto del Carmen diremo “arrivederci” alla splendida isola di Lanzarote. Nel pacchetto è incluso il transfer per l’aeroporto. Rientro in aereo a carico di ogni partecipante. Fiduciosi di aver lasciato dei ricordi indelebili, vi auguriamo una buona vita e tante divertenti pedalate in altrettanto spettacolari destinazioni!



 



Info e costi

Le informazioni più utili e i costi del tuo prossimo viaggio.

Costo: 1500€

Incluso nel prezzo

Organizzazione dell’intera attività
Traccia GPX creata ad hoc per un'esperienza indimenticabile (testata sul campo da entrambe le guide)Materiale informativo sull’esperienza che vivrai
Gestione prenotazioni e direzione tecnica del Tour Operator Overalp SRL
Accompagnamento con 2 Guide con qualifiche ufficiali, Tour Leader come Accompagnatore Cicloturistico, Istruttore FCI e Guida Escursionistica con assicurazione RCT attiva
Assistenza meccanica da parte delle Guide in caso di bisogno
Gruppo Whatsapp dedicato
Call di consulenza prima dell’esperienza per aiutarti a prepararti al meglio
Workshop pratico sull’utilizzo di komoot con pedalata test su traccia creata ad hoc
Workshop pratico sulla meccanica da viaggio con analisi personale del proprio mezzo
Formazione sul campo per aiutarti ad accrescere conoscenze e abilità
Garmin InReach satellitare della Guida per essere sempre in sicurezza
Deposito sacca bici o cartone presso Appartamento a Puerto del Carmen
7 notti in hotel o appartamenti con soluzioni condivise o doppie
Trasferimento A/R aeroporto-hotel a Lanzarote
Traghetto Orzola - Isola Graciosa A/R
Assicurazione medica
Copertura fotografica lungo il percorso con condivisione materiale a fine viaggio
Un omaggio a tutti i partecipanti
Aperitivo di benvenuto
Birra dell’amicizia al termine dell’avventura
Attestato di partecipazione

Non incluso nel prezzo

Eventuali altri pernottamenti indipendenti
Trasporto bagagli durante il Tour
Eventuali servizi e/o trasporti di rientro anticipato
Tutti i Pranzi, tutte le Cene, tutte le Colazioni (eccetto due)
Tutte le bevande extra durante i pasti
Eventuali acquisti extra di qualsiasi genere
Eventuali esperienze, come visite a musei e similari, non obbligatorie ma proposte in loco durante il Tour
In generale, tutto quanto non incluso nella voce “Incluso nel prezzo”

Regolamento

PRENOTAZIONE
INFO E PRENOTAZIONI: info@eliasacchelli.com |  Tel: +393914229841 
Verrà confermata con 375 € caparra alla firma del contratto con Overalp e successivamente con saldo 1125 € saldo entro il 19 ottobre 2024 data di chiusura tassativa iscrizioni. 
Minimo 4 partecipanti, massimo 10 partecipanti 
CHIUSURA ISCRIZIONI: a esaurimento posti, oppure in data 19 Ottobre 2024. Oltre tale data non sarà possibile acquistare il pacchetto.
Per le condizioni contrattuali e le modalità di prenotazione o modifica della stessa sarai in contatto direttamente Overalp Srl.                    

VOLI e COMPAGNIE CONSIGLIATI 
I partecipanti dovranno scegliere e prenotare autonomamente il volo per raggiungere Lanzarote. Dall’Italia in data 19 Novembre 2024 volano direttamente Ryanair e Easyjet rispettivamente da Bergamo e Milano Malpensa. Esistono altre soluzioni con scalo, che sconsigliamo per non incorrere in danni e smarrimenti della bici. Il volo scelto deve consentire di essere entro la sera del 20 Novembre in loco, poiché la pedalata di esplorazione dell’isola avrà inizio alle ore 8.00 del 21 Novembre 2024.
ATTENZIONE: Consigliamo caldamente di prenotare quanto prima, per assicurarti la tariffa più conveniente del volo e non incorrere in aumenti di prezzo o peggio mancanza di posti.

CANCELLAZIONE
Il Tour sarà cancellato solo se non ci sono le condizioni per svolgerlo in sicurezza, oppure per gravi problemi delle Guide, oppure per problemi di natura straordinaria come cancellazione voli e similari. Un’assicurazione di cancellazione può essere richiesta facoltativamente al Tour Operator.

REGOLAMENTO
Acquistando il pacchetto di viaggio, ogni partecipante accetta automaticamente il seguente regolamento di base:

  • Ogni partecipante dichiara di essere in buono stato di salute psicofisica e di aver compreso le caratteristiche del viaggio.
  • Ogni partecipante si impegna a dichiarare alle Guide eventuali problemi specifici come allergie o situazioni che richiedono di avere medicinali particolari e specifici, che provvederà a portare personalmente. 
  • Durante la pedalata è obbligatorio indossare il casco, così come è tassativo seguire le istruzioni delle Guide in caso di cambi di programma per gestire disguidi o problematiche.
  • Prima del viaggio verranno forniti moduli di assunzione responsabilità e gestione della privacy, oltre che istruzioni pratiche sulle singole tappe.

Materiale obbligatorio

NB: VERRÀ fornito un elenco dettagliato agli iscritti
Bici Gravel, MTB o Adventure con gomme larghe (minimo 700x45 o 29x2.0)
Materiale da Bikepacking / Cicloturismo per trasportare tutto il necessario
Siti riparazione e ricambi di base
Medicinali generici o specifici
Documento di identità per l'ingresso in strutture
Casco e Occhiali e crema solare
Vestiti extra per eventuali temperature fredde (rare ma possibili)
Scarpe da bici e/o comode che consentono di camminare su strada sterrata
Guanti da bici
Borracce, kit di riparazione e camere d'aria di ricambio
Materiale per combattere pioggia e vento (giacca antiacqua, copriscarpe e copripantaloni)

Property of Elia Sacchelli - PIVA 02722800030 Privacy Policy Cookie Policy